il mondo delle relazioni

Portare la nostra opera in Pronto Soccorso è sempre un momento gratificante, delicato e intriso di emozioni!

Siamo vicini a chi sta vivendo un disagio, una sofferenza, una difficoltà, più o meno grave, e questo ci fa comprendere come siamo utili ed efficaci  in quel preciso momento in cui la persona che afferisce alla struttura, è disorientata, ha bisogno di informazioni, di rassicurazioni e soprattutto di condividere con qualcuno il suo peso, la sua preoccupazione, la sua paura e a volte anche la sua contettezza.

Noi siamo lì per accogliere, ascoltare e cerchiamo di farlo al meglio e con la massima discrezione.

Oltre che per la persona che accede al Pronto Soccorso, noi siamo lì anche per dare un supporto al personale sanitario impegnato nella presa in carico del paziente e del suo accaduto.

Tutta questa collaborazione a volte passa inosservata a volte invece no! ed è proprio il caso di uno degli ultimi turni svolti in Pronto Soccorso da uno di noi, nello specifico da Giorgia!

Un utente ha pensato di dedicarci uno scritto che noi riportiamo per intero qui sul nostro sito, ecco quelle parole spiegano come è importante esserci! e soprattutto esserci con consapevolezza, integrazione e totale collaborazione tra le figure professionali presenti nella struttura, compreso noi VOLONTARI!